Menu Domenicale

Stampa o Scarica la versione PDF

Per la cena dei prefestivi ed il pranzo dei festivi offriamo a tutti i nostri ospiti un menu degustazione che consente di assaggiare vari piatti della nostra cucina, composto da: Aperitivo servito al tavolo, antipasti misti di salumi e di conserve di verdure di nostra produzione, bis di primi piatti fatti in casa, bis di secondi con contorno (O piatto unico), dolce, caffè, acqua e una bottiglia di vino base ogni due adulti compresa.

E’ inoltre possibile fermarsi a dormire in una delle numerose e accoglienti camere per chi volesse trascorrere un rilassante fine settimana od una vacanza a contatto con la natura, ma senza privarsi delle comodità moderne.

Menu di Domenica a pranzo

Aperitivo
Spumante Classico 100% Pinot Nero Torrazzetta / Analcolico allo sciroppo di fiori di Sambuco

Focaccine fatte in casa con farina integrale con guanciale affumicato
Focaccine fatte in casa con farina integrale con rosmarino

Antipasti
Salame, Coppa, Pancetta

Salsina sfiziosa (peperoni, carote e tonno)
Orecchiette sott’olio (funghi Pleurotus)
Cipolline borettane sott’aceto con sciroppo di Croatina

Bis di Primi Piatti fatti in casa
Agnolotti: Ravioloni
di farina integrale fatti a mano
ripieni di stufato con sugo di stufato

Caserecce di grano duro trafilate al bronzo
al misto di funghi

Bis di Secondi Piatti
Roastbeef di manzo alle erbe aromatiche

Porcaloca:
arrosto di lonza di maiale in petto d’oca

Contorno dal nostro orto Bio

Dolce
Büselâ
(torta di farina integrale e frutta) servita calda
con crema pasticcera al “Tordimonte”

Tazzina di moka

Acqua e una bottiglia di vino base ogni due adulti inclusi

L’azienda si riserva di apportare variazioni al menu.
Per i piccoli ospiti non è riservato un menù dedicato ma è previsto un prezzo agevolato fino agli 11 anni.

Pane integrale fatto in casa.
Spumanti e Vini biologici Torrazzetta®
Tutte le nostre paste sono fatte in casa:
Le paste ripiene fatte a mano con farina integrale
Le paste di grano duro trafilate al bronzo
Le verdure sono del nostro orto biologico